Il mio Blog:
appunti di vita quotidiana!



E miracolosamente non ho smesso di sognare
E miracolosamente non riesco a non sperare
E se c'è un segreto è fare tutto come se
Vedessi solo il sole
(Elisa - "Qualcosa Che Non C'è")



5 aprile 2021

Pasquetta o Lunedì dell'Angelo


Il giorno che noi comunemente chiamiamo Pasquetta, successivo alla Pasqua, viene chiamato anche "Lunedì dell'Angelo".

• Questa festività che "allunga" quella di Pasqua, prende il nome dal fatto che in questo giorno si ricorda l'incontro dell’angelo con le donne giunte al sepolcro di Gesù.
Questo è il motivo per cui la Pasquetta si chiama così.

• Il Vangelo racconta che Maria di Magdala, Maria madre di Giacomo e Giuseppe, e Salomè andarono al sepolcro, dove Gesù era stato sepolto, con degli olii aromatici per imbalsamare il corpo di Gesù.
Vi trovarono il grande masso che chiudeva l'accesso alla tomba spostato; le tre donne erano smarrite e preoccupate e cercavano di capire cosa fosse successo, quando apparve loro un angelo che disse: "Non abbiate paura, voi! So che cercate Gesù il crocifisso. Non è qui! È risorto come aveva detto; venite a vedere il luogo dove era deposto" (Mc 16,1-7). E aggiunse: "Ora andate ad annunciare questa notizia agli Apostoli", ed esse si precipitarono a raccontare l'accaduto agli altri.

• L’espressione "Lunedì dell'Angelo", diffusa in Italia, è tradizionale e non appartiene al calendario liturgico della Chiesa cattolica. [...]

• Come dicevamo però questa particolare giornata ha anche altri nomi, come lunedì in albis, ovvero in bianco (latino).
L'associazione stavolta però è un po’ farraginosa, ma più essere sintetizzata accostando il concetto di purezza che il bianco rappresenta, e che il fedele dovrebbe sposare in questa particolare giornata che segue appunto la resurrezione di Gesù.

• In realtà però il termine nasce pare da una errata interpolazione della tradizione ebraica che associava invece le vesti bianche da indossare dopo la Pasqua (nell'ebraismo però la pasqua è sempre di sabato, e in albis diventerebbe quindi la domenica).

Fonte: Positano News

0 commenti:

Posta un commento

Puoi commentare il mio blog anche se non sei iscritto ma non lasciarmi il commento anonimo. Clicca su Nome/Url e scrivi il tuo nome o il tuo nick! ^_^