Il mio Blog:
appunti di vita quotidiana!



E miracolosamente non ho smesso di sognare e miracolosamente non riesco a non sperare
e se c'è un segreto è fare tutto come se vedessi solo il sole
(Elisa - "Qualcosa Che Non C'è")



17 marzo 2009

Quello che le donne non dicono...

Oggi ho risentito la famosa canzone di Ruggeri interpretata da Fiorella Mannoia che parla di ciò che le donne non dicono... o che forse altri non vogliono ascoltare.

La Mannoia negli anni ha cambiato la frase della canzone che dice "e se ci confondiamo un po'" perché le sembrava inappropriata:

«Perché in quella frase ci vedo una ammissione di debolezza che non trovo appropriata. Sicuramente a volte saremo confuse, a tutti gli esseri umani capita, ma ci leggo come un'ammissione di una sorta di inferiorità; è come se dicessimo: "Scusate se ci siamo ribellate, ma è perché non riusciamo a comunicare più con voi" e il mio orgoglio si è ribellato. Ma, ripeto, è una sola.»

Quello Che Le Donne Non Dicono
scritta da E. Ruggeri - interprete F. Mannoia

Ci fanno compagnia
certe lettere d'amore
parole che restano con noi
e non andiamo via
ma nascondiamo del dolore
che scivola:
lo sentiremo poi
Abbiamo troppa fantasia
e se diciamo una bugia
è una mancata verità
che prima o poi succederà
Cambia il vento ma noi no
e se ci trasformiamo un pò
è per la voglia di piacere
a chi c' è già o potrà arrivare
a stare con noi
Siamo così
è difficile spiegare
certe giornate amare lascia stare
tanto ci potrai trovare qui
con le nostre notti bianche
ma non saremo stanche neanche quando
ti diremo ancora un altro si

In fretta vanno via
delle giornate senza fine
silenzi: che familiarità
E lasciano una scia
le frasi da bambine
che tornano
ma chi le ascolterà?

E dalle macchine per noi
i complimenti del playboy
ma non li sentiamo più
se c'e' chi non ce li fa più
Cambia il vento ma noi no
e se ci confondiamo un pò
e per la voglia di capire
chi non riesce più a parlare
ancora con noi

Siamo così
dolcemente complicate
sempre più emozionate delicate
ma potrai trovarci ancora qui
nelle sere tempestose
portaci delle rose
nuove cose
e ti diremo ancora un altro si
anche quando non parliamo
quando ci nascondiamo o camminiamo
ma potrai trovarci ancora qui
con i nostri sentimenti
e i condizionamenti non ci senti
stiamo per gridare un altro si
e ti diremo ancora un altro si
e ti diremo ancora un altro si.

Siamo noi che non parliamo, spesso è vero... ma perchè da sempre ci hanno fatto credere che l'altra metà del cielo non abbia alcun interesse ad ascoltarci. E così ci rinchiudiamo nelle nostre gabbie dorate, nei nostri mondi "fatati" che di fatato hanno proprio poco.

Questa canzone mi è sempre piaciuta, ma è lo specchio della condizione femminile. E' una canzone che sembra delicata, sembra un inno alla donna. La verità è che racchiude tutta la sofferenza, tutto l'isolamento in cui le donne da sempre sono relegate. Il fatto di doversi trasformare per stare al mondo, non vestire in quel modo, non andare in quel posto perchè qualsiasi cosa ti accada, sarà sempre colpa tua. Una donna che si lamenta della fatica per lavorare e accudire la famiglia... di una giornata amara... è una rompiballe... e allora si impara a non lamentarsi più.
Pronte a dire sempre si... a sacrificarsi sempre e comunque... ma se diciamo no che cosa succede??? Ah bhe siamo delle rompiballe femministe è ovvio... ^_-

Quello che le donne non dicono è ciò che gli uomini non vogliono sentirsi dire!


Per la Festa della Donna, la mia amica Roberta aka Ariel mi ha scritto questo messaggio:

Siamo come diamanti... uniche e preziose. Il dono più bello che avessimo potuto ricevere è quello di essere ciò che siamo... Donne!
Chi dice donne dice danno... Ed è vero perchè danno la vita, danno la speranza, danno il coraggio, danno il conforto, danno se stesse per amore!
Auguri!

Quanto è vero... ^p^

6 commenti:

Wonderland ha detto...

Bellissima canzone!! *____*

Sofy ha detto...

mi siete state di grande aiuto....

Anonimo ha detto...

rompiballe te lo potevi evitare... xk la my amika doveva fare il commento x l esame e ci sembra brutto dire ai prof ROMPIBALLE!!!...

Anonimo ha detto...

Bellissima canzone :) E bel commento!! Sono pienamente d'accordo. Cmq la mia critica è riferita a quella persona che nel commento ha scritto che serviva per l'esame. C'è non sei in grado di modificare una parola?? O.o Bah.

Pablo ha detto...

Grazie x il commento :D

Anonimo ha detto...

commento stupendo , ..... mi sei stata davvero di grande aiuto
grazie^^ :D

Posta un commento

Puoi commentare il mio blog anche se non sei iscritto ma non lasciarmi il commento anonimo. Clicca su Nome/Url e scrivi il tuo nome o il tuo nick! ^_^