Il mio Blog:
appunti di vita quotidiana!



E miracolosamente non ho smesso di sognare e miracolosamente non riesco a non sperare
e se c'è un segreto è fare tutto come se vedessi solo il sole
(Elisa - "Qualcosa Che Non C'è")



8 aprile 2009

Aiutiamo l'Abruzzo concretamente!

Nel post precedente ho segnalato alcuni link utili per aiutare le popolazioni colpite dal sisma in Abruzzo.

Io ho scelto di fare una donazione alla Croce Rossa Italiana perchè è quella che mi infonde maggiore fiducia, soprattutto perchè è già il LOCO e sta facendo davvero molto.

Dopo lo scandalo dei soldi raccolti con gli sms che non sono mai arrivati alle popolazioni colpite della Tzunami preferisco fare donazioni a chi sta già li. Se anche i miei dindi non vanno immediatamente in Abruzzo (anche se nella donazione c'è la causale apposita), poco conta, la Croce Rossa anche senza la mia donazione sta li da appena successa la tragedia. E' come se avesse già anticipato quello che io ho donato oggi.

Vi invito a fare una donazione all'associazione a cui meglio ritenete di donare, ma fatelo. Sono piccoli gesti che per chi ha perso tutto significano la sopravvivenza e la salvaguardia della vita.

Vi invito anche a parlarne e sensibilizzare gli animi nei vostri blog, abbiamo un mezzo di comunicazione potete, usiamolo!!!

La Croce Rossa chiede anche di aiutarla nel reperimento di materiale utile per le popolazione colpite dal sisma.

Servono:
- coperte ed effetti letterecci (es: lenzuola, federe, cuscini ecc)
- sacchi a pelo
- vestiario
- biancheria intima
- prodotti per l’igiene personale
- pannolini per bambini
- omogeneizzati e generi alimentari con scadenza almeno a 6 mesi
- giocattoli.

Tutto il materiale deve essere nuovo e confezionato.

Riferimenti per donazione materiale.

Ma soprattutto facciamo in modo che nei mesi successivi non cada l'attenzione su una tragedia che era possibile EVITARE, bastava fare prevenzione edilizia!!! -_-


I motivi per cui ho scelto la Croce Rossa Italiana.

La Croce Rossa Italiana è impegnata sui luoghi del terremoto con oltre 400 volontari.

Sono attivi 3 Presidi Medici Avanzati (PMA, squadre di medici ed infermieri volontari per i soccorsi sanitari) della Croce Rossa. Due all’Aquila ed uno Paganica con 2 medici, 10 logistici e 3 infermieri; 2 tende per triage (primo screening pronto soccorso) e astanteria.

Sono oltre 30 le ambulanze operative, 7 unità cinofile (4 da Napoli e 3 dal Trentino). Sono attive le squadre SEP di supporto psicologico, che in queste ore sono vicine alle famiglie colpite dalla tragedia.

Sono diventate 4 le cucine da campo impegnate ed una quinta è in arrivo. La prima fornisce 7000 pasti al giorno con 20 operatori CRI e 50 volontari a L’Aquila presso la Caserma Rossi sede del Nono Reggimento Alpini. Una seconda a San Gregorio capace di preparare 3000 al giorno, la terza a Collemaggio (2000 pasti al giorno), ed una quarta Centicolella.

Consegnate 10.000 coperte.

In arrivo con una nuova autocolonna da Verona, una quinta cucina da campo, anch’essa da 7000 pasti al giorno, una base camp per 300 operatori, macchinari per movimentazioni terreno, una ambulanza 4x4, colonne luce, bagni e mezzi logistici.

Inoltre previsto l’arrivo nel pomeriggio di aiuti straordinari offerti dalla Croce Rossa Svizzera: 200 tende da 1000 posti letto totali ed altre 2000 coperte.

1 commenti:

Iole ha detto...

Io ho fatto una donazione a Mediafriends.
Spero tanto che queste associazioni aiutino veramente queste persone che hanno perso tutto.

Posta un commento

Puoi commentare il mio blog anche se non sei iscritto ma non lasciarmi il commento anonimo. Clicca su Nome/Url e scrivi il tuo nome o il tuo nick! ^_^